logotype
logotype
image1 image2 image3

Prossima Uscita: Sabato 06 Aprile

Prossima Uscita: 6 Aprile 2013.
Luogo: Uscita sui Colli Trevigiani, da Soligo a Col San Martino

Iscrizione in sede entro Giovedì 4 Aprile

Ritrovo presso il parcheggio di Piazza Mar del Plata alle ore 8.00.

Brevi informazioni sull’escursione:
Equipaggiamento: dato l'andamento del clima, adatto a tutte le evenienze;calzature tipo pedula, anche bassa.
Difficoltà: Escursionista;
Tempo di percorrenza A.R.: ore 3,30;
Dislivello: 542 m.

L’escursione si svolgerà con mezzi propri e solo con bel tempo. Pranzo al sacco.

Un altro cambiamento di programma! Questa volta dettato dal desiderio di non perdere questa bella gita sui colli trevigiani, annullata a Febbraio, che completa l’escursione già effettuata in passato ( da Guia a Vidor) sulla catena collinare pedemontana, che parte da Vittorio Veneto e termina a Vidor.

Faremo il tratto orientale del “sentiero delle vedette”, quelle postazioni approntate dall’Esercito Austroungarico sulla linea dei colli in funzione della battaglia del Piave e del Grappa. Dalla Chiesa di Soligo saliamo al caratteristico borghetto di Collagù, col bel Santuario, dirigendoci poi verso il primo dei colli che ci accingiamo a supererare, in ordine: Col Maor (m 438), Col Baldacchin (m 369), Monte Pertegar (m 484), il Roccolo (m 474), Monte Moncader (m 468). Con un panoramico itinerario, aperto ai colli circostanti, alle Torri di Credazzo e ai meravigliosi terrazzamenti dei vigneti sottostanti, arriveremo quindi a Col San Martino, dove avremo preventivamente portato un’auto. Volendo allungare un po’ il tragitto, ma con un ulteriore dislivello di circa 350 metri, si può salire anche al Col Moliana (m 445), riunendoci così anche fisicamente all’escursione dello scorso anno.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna